4
Dic

TEDx Rovigo: aggiornamenti e data della quinta edizione

A me il compito di ufficializzare quanto era nell’aria: dobbiamo rinviare la data del TEDx Rovigo al nuovo anno.

Non c’è bisogno di spiegare che a seguito delle nuove restrizioni emanate ieri sera con il Decreto Natale, i teatri resteranno chiusi e ci viene chiesto, come cittadini, di dare il nostro contributo in termini di responsabilità per il bene di tutti.

In questi giorni intensi ci siamo confrontati con l’Amministrazione Comunale di Rovigo per la gestione del Teatro, gli Sponsor e con i nostri Speaker, in attesa dell’ufficialità delle norme stabilite dal Governo che è arrivata ieri sera. Nonostante il picco di diffusione del virus registrato in novembre sia in discesa e le proiezioni siano favorevoli, il momento migliore per salire sul palco deve ancora venire.

L’ottimismo e l’entusiasmo che caratterizzano me e il team, ci porta comunque a continuare a programmare e lavorare per l’evento, che faremo nel 2021 appena ci saranno le condizioni di sicurezza.

Siamo totalmente convinti che Cultura ed Eventi debbano ripartire, non solo per la voglia di mantenere il nostro impegno di organizzatori nei confronti di chi ama il TED, quanto per dare alle tante persone che ci seguono un’opportunità di miglioramento personale e come comunità. Perché sono proprio i valori, le idee e la voglia di cambiare il mondo ciò di cui tutti abbiamo ancora più bisogno in questo periodo.

Quando faremo il TEDx Rovigo?

La macchina organizzativa è al 100%, teniamoci tutti pronti per la riapertura. Dal momento in cui sarà possibile la riapertura del Teatro Sociale, ci vorranno solo poche settimane per permetterci di andare in scena. In base alle misure che ci verranno date, saremo in grado di trovare le soluzioni migliori per gestire il pubblico in sicurezza, perché ancor prima del TEDx abbiamo a cuore la salute, le famiglie e il lavoro di ognuno. Non ci sbilanciamo su previsioni ma se gli effetti delle restrizioni e i vaccini in arrivo avranno un buon impatto sulla pandemia, ci vedremo prestissimo!

A presto per altri aggiornamenti,

Manuel