TEDxRovigo, 23 settembre 2017 | Rivivi l'Edizione 2016

Perché abbiamo scelto come tema “Landscape”?

10
Ago

Perché abbiamo scelto come tema “Landscape”?

Molti di voi se lo saranno chiesti, ecco perché abbiamo deciso di dare una spiegazione al titolo di TEDxRovigo “Landscape: Share your Vision”. Dizionario alla mano, alla voce Landscape troviamo le parole: paesaggio, panorama, scenario. Il panorama attorno a Rovigo per gli amanti della natura è fantastico, la campagna è la regina indiscussa ma, per chi ama la città, una dispersione così vasta tra un luogo e l’altro non è per nulla piacevole. Davanti ad un panorama, un Landscape, abbiamo tutti dei punti di vista diversi.  

Il modo di vedere, di osservare e la percezione di un luogo, può variare da persona a persona in base anche a un momento preciso della propria vita. Anche nell’arte venne evidenziato questo fenomeno, già dai tempi della pittura naturalistica in cui si evidenziò il limite di rappresentazione di solo un istante fino all’arrivo del Cubismo, con la drastica rottura della convinzione sull’unicità del punto di vista e con l’introduzione di un nuovo elemento: il tempo.

Per osservare un oggetto da più punti di vista è necessario che la percezione avvenga in un tempo prolungato, è indispensabile che l’artista abbia il tempo di vedere l’oggetto per poi passare alla rappresentazione inserendo nel quadro tutta la conoscenza che ha acquisito.

I quadri appartenenti alla corrente del cubismo sconvolgono la visione perché introducono quella che viene definita la “quarta dimensione”: il tempo. Negli stessi anni, la definizione di tempo, come quarta dimensione della realtà, venne postulata in fisica dalla Teoria della Relatività di Albert Einstein.

Rimane tuttavia singolare come, in due campi diversissimi tra loro, si avverta la stessa necessità di andare oltre la conoscenza empirica della realtà per arrivare a nuovi modelli di descrizione e rappresentazione del reale.

Per noi di TEDxRovigo ogni storia è come un quadro ed è composta da scenari unici e orizzonti da raggiungere. L’ambiente che ci circonda modifica il nostro modo di vedere le cose, ci dà la possibilità di esplorare nuovi mondi, fatti di nuove esperienze, scoperte e passioni che si intrecciano.

Come fili su una mappa, ogni percorso è tracciato da linee che indicano cambiamenti di direzione e nuovi punti di partenza. Fili che tengono uniti passato, presente e futuro, creando trame inedite. Landscape: Share your vision è il tema di TEDx Rovigo 2016 affonda le radici nel proprio territorio, come ognuno di noi, e si spinge oltre verso nuove realtà da scoprire e condividere.

L’idea di andare oltre a quello che si ha davanti agli occhi, mescolato alle proprie esperienze, ci ha fatto innamorare di questo tema. I nostri Speaker Lucia, Michele, Matteo, Marco, Monica, Gianni, Lorenzo, Carlo Eugenio, Federico e Tino hanno uno scenario completamente diverso dal nostro, hanno un’idea, una visione personale che va oltre ciò che hanno davanti alla punta del naso, hanno una visione che vale la pena di condividere.

Chi salirà su quel palco condividerà le sue idee lasciandoci con un sorriso o con l’amaro in bocca se serve, l’importante è che trasmettano la passione e la loro motivazione nel cercare sempre nuovi orizzonti.

“I vasti orizzonti generano le idee complesse, i piccoli orizzonti le idee ristrette” Victor Hugo

Quello che ti aspetta il 24 Settembre è un Landscape rassicurante ma allo stesso tempo insolito, del tutto nuovo, emozionante, mozzafiato, maestoso, grandioso e suggestivo proprio come un bel panorama da godersi tutto d’un fiato.

Iscriviti subito al Ticket alert per far parte dei 100 fortunati che potranno assistere a TEDxRovigo!

ticket alert